IL PERCORSO: Cinque incontri per apprendere le basi della meditazione e delle pratiche di mindfulness. Le meditazioni proposte si ispirano agli insegnamenti del buddhismo theravada, la corrente più antica del buddhismo. Accanto a queste pratiche, verranno proporti anche semplici esercizi di consapevolezza, che migliorano la propria capacità di ascolto di sè e degli altri.   I RIFERIMENTI: Il termine “Mindfulness” indica lo stato di pienezza raggiunto tramite la meditazione. La pratica regolare ci accompagna in un percorso di accettazione profonda ed incondizionata di noi stessi e della realtà, così com’è. E ci riporta, dolcemente, ma anche con fermezza, nel qui ed ora. Lo scopo della meditazione è quello di aiutarci a sviluppare la piena attenzione e, in un certo senso, ogni momento della giornata costituisce un’occasione per meditare e dovrebbe essere vissuto nella sua pienezza. La pratica formale, dunque, rappresenta una sorta di “palestra” attraverso cui esercitarci a sviluppare la consapevolezza al presente: in questo modo ci verrà più semplice mantenere alto il livello di attenzione anche nelle attività quotidiane. Per approfondire   DESTINATARI: Il percorso è pensato sia per chi si accosta per la prima volta alla meditazione e vuole apprenderne le basi, sia per chi desidera coltivare e tenere viva la …